Da oggi voglio parlarvi dei personaggi non giocanti (NPC) presenti nel nostro prossimo titolo BloodWood Reload. Sono solo 4 ma ognuno di loro ha le proprie pecularietà e celano oscuri segreti. Cominceremo dalla signora Esther, anziana proprietaria della locanda del villaggio nonché unico posto dove è possibile affittare una stanza.

esther

Una donna bianca di razza caucasica di circa 65 anni. Il suo passato, così come quello della maggioranza dei suoi concittadini, è abbastanza sconosciuto. Sappiamo solo che è risaputo il suo atteggiamento molto spesso fastidioso e neanche tanto mascherato di ficcare il naso negli affari altrui. Indossa una camicetta con gonna e un grembiule molto sporco. Il suo aspetto fa pensare a una donna anziana che cerca di essere affabile per ottenere quante più informazioni possibili per poi spiatterlarle senza troppe preoccupazioni agli altri avventori della locanda. Ti consiglio di non prendertela con lei, fa così con tutti. L’unica cosa che puoi fare è raccontarle i fatti tuoi il meno possibile…