NeofeudCover

2033 – Creiamo l’intelligenza artificiale. Le macchine senzienti sono i bambini bastardi indesiderati dell’umanità. Alcuni sono geni che progettano macchine volanti, sconfiggono il cancro, inventano il teletrasporto, ma ci sono anche milioni di prototipi difettosi che escono dalle fabbriche – mentalmente sfiduciati, demotivati, con tendenze criminali. Legalmente consapevoli, ma non desiderabili, questi “Difetti” trovano posto in case popolari e nella previdenza sociale, mettendo a dura prova la già oppressa e scarsa rete di sicurezza della città. I robot che non finiscono in prigione vengono segregati, come ultima risorsa, in una massiccia discarica conosciuta come “The Pile”.

WO7eYkB
Gli esseri umani si dedicano al perfezionamento della propria specie. Bambini geneticamente modificati con DNA umano e animale danno vita all’esperimento fallito di eugenetica “Frankenpeople” che viene scaricato anch’esso in “The Pile”. Le nuove dinastie, “Neofeudal Lords”, vivono in giganteschi castelli di vetro al neon, girano intorno a baccelli nanotecnologici, le loro menti e corpi sono pieni di cyberware e passano la maggior parte del tempo a fare selfie e “ottimizzare i loro schemi di monetizzazione”. Una razza di superuomini interessati solo al proprio status, prestigio e successo. Dove, paradossalmente, le macchine sono diventate tutte imperfette ed umane e le persone sono diventate macchine impeccabili, perfette e fredde.
Karl Carbon è un ex poliziotto, congedato disonorevolmente dal Dipartimento di Polizia della Coastlandia per aver disobbedito all’ordine di sparare a un umanoide senziente ed inerme. Karl, adesso, viene impiegato in “The Pile” come umile assistente sociale. Lì consiglia le baby-robot-gang e accoglie i bambini-chimera orfani. Fino a che un giorno, un caso diventa orribilmente complicato e Karl viene trascinato in una sordida cospirazione che potrebbe minacciare il tessuto teso della civiltà Umano-Robot-Ibrido, oppure salvarlo.

Un’avventura che fa della narrativa il suo forte, probabilmente ai più non piacerà la grafica e lo stile datati, ma la storia sembra davvero interessante. Sviluppata dal one-man-dev hawaiano Silver Spook alias Christian Miller, di professione insegnante di scienze e tecnologie ai ragazzini, il titolo è disponibile solo in inglese su Steam a 14,99€.

Neofeud in Steam