goetia_logo

Smaltite le feste e i vari panettoni, voglio cominciare il nuovo anno presentando un gioco del team di sviluppo francese, Sushee. Rilasciato ormai 2 anni fa, Goetia è un gioco di avventura punta e clicca per PC e Mac e, come in qualsiasi gioco di avventura, dovrai cercare indizi, trovare oggetti e capire come usarli o combinarli per progredire attraverso le varie aree del gioco, i puzzles e gli incontri che avrai. Tuttavia, c’è una grande differenza rispetto ad altri giochi di avventura a cui potresti essere abituato. In Goetia, reciti la parte di Abigail, il fantasma di una giovane donna. E come un fantasma, puoi attraversare i muri e volare attraverso i soffitti, puoi esplorare ovunque e come preferisci. Ma … per manipolare gli oggetti, dovrai possederli, proprio come farebbe un vero poltergeist. E una volta che possiedi un oggetto, non puoi più passare attraverso i muri. Un’altra particolarità del gioco è che l’avanzamento del nostro fantasma avviene per scrolling laterale. Belli anche ambiente e grafica, ben fatte e sa ricreare le giuste atmosfere.

Le rovine di ogni villaggio sono la testimonianza silenziosa dei suoi ultimi istanti. Quelle di Oakmarsh non sono diverse. Il loro silenzio rivelatore, la polvere che ricopriva quello che un tempo era un tranquillo villaggio vicino Coventry. Se cammini tra le rovine puoi facilmente immaginare com’era. Quei piccoli punti neri della Luftwaffe che cadono dal cielo, si ingrandiscono di minuto in minuto. Il fischio dei bombardieri in picchiata che si avvicinano a quel fatidico giorno del febbraio 1941. E se tocchi il legno carbonizzato, puoi persino sentire le sirene di avvertimento e le urla di panico che risuonano nel tempo. O forse non sentirai niente. Forse sentirai solo il peso del silenzio, rotto solo dal vento tra i rami dei vecchi alberi. Forse sentirai solo il peso di questa domanda senza risposta: potrebbe quell’attacco fatale spiegare cos’è successo qui? È sufficiente da spiegare perché l’intera popolazione è fuggita dal villaggio? Scruti oltre i limiti del villaggio, in alto, vedi la sua forma: il maniero di Blackwood. Dietro le sue porte, il silenzio di Oakmarsh assume un sapore diverso. Gelido, metallico, debole, gonfio di segreti che attendono di essere svelati. Blackwood. Il nome di un maniero, residenza dell’omonima famiglia. Un lignaggio pervertito e pazzo, un clan i cui membri finali dedicarono la loro vita al misticismo e agli esperimenti fanatici.

“Sono Abigail. Abigail Blackwood. Uscita dalla tomba recentemente, non so nulla degli ultimi 40 anni della storia della mia famiglia … Ma ovviamente qualcuno è entusiasta di vedermi sollevare il velo su quello che è successo a Oakmarsh – a ciò che ha portato alla rovina del maniero di Blackwood. E sembra che non abbia altra scelta a riguardo…”

Un gioco sicuramente interessante, con atmosfera, grafica e musica all’altezza e che introduce un gameplay innovativo e carino.

goetia1goetia2goetia3goetia4goetia5goetia6

  • Un misterioso mondo Vittoriano in 2D.
  • Oltre 90 stanze da esplorare.
  • Cinque vaste e differenti aree da scoprire. Blackwood Manor è circondata da rovine, boschi, grotte e un villaggio abbandonato.
  • Una colonna sonora progressive-rock e ambient-inspired.
  • Usa la tua abilità di camminare attraverso i muri per raggiungere stanze e aree segrete.
  • Possedere oggetti come un poltergeist per sollevarli, usarli, combinarli, farli galleggiare nell’aria, ammucchiarli … beh, dopotutto sei un fantasma, comportati come tale!
  • Risolvi enigmi in vari modi scoprendo stanze nascoste e caratteristiche speciali, come nuovi poteri spettrali.
  • Immergiti nella storia di Blackwood: sono passati 40 anni e molte cose sono cambiate dalla morte di Abigail.
  • Sentiti libero di esplorare! Puoi viaggiare attraverso il mondo di Goetia come più ti piace – e se rimani bloccato, torna indietro ed esplora un’altra area.

Compra il gioco su Steam

Sito ufficiale